martedì 19 gennaio 2010

puzza

quando abbracci un bambino, puoi aspettarti di sentire un'illimitata gamma di odori.
bagnoschiuma, mela, biscotto, yogurt, cacca..
la scelta è ampia, è spesso garantito l'effetto sorpresa, non ci si annoia mai.

quello che non ti aspetteresti è di abbracciare tuo figlio e sentire puzza di zolfo.
davvero.

il nini puzza di zolfo, e se la cosa vi fa ridere allora buon pro vi faccia, a me non fa ridere per niente.
ho scritto un sms a mio marito.
"tuo figlio puzza di zolfo"
"nini belzebù!" mi risponde quel simpatico umorista che ho sposato.

ridi quanto vuoi cretino, non lo capisci che è grave?

e adesso come lo porto questo week end a trovare i nonni, che tanto insistono perchè venga battezzato?
chi glielo spiega che reputiamo sia più urgente semmai un esorcismo?

non ho teorie a proposito.
credo davvero sia posseduto.
peccato.

spero comunque, non da LUI.



ps. si, ho ricominciato a lavorare.

Nessun commento:

Posta un commento